Matrimonio

Matrimonio

 

"Se l'amore è una relazione, allora è una realtà che cresce, e possiamo anche dire a modo di esempio che si costruisce come una casa. Non fondatela sulla sabbia dei sentimenti che vanno e vengono, ma sulla roccia dell'amore vero, l'amore che viene da Dio. La famiglia nasce da questo progetto d'amore che vuole crescere come si costruisce una casa che sia luogo di affetto, di aiuto, di speranza, di sostegno. " (Papa Francesco).

 

 

Le nozze di Cana. Icona realizzata nel Piccolo eremo delle Querce.

Il sacramento del matrimonio rivela una parte importante all'interno del mistero di Dio: Dio vuole che gli uomini lo riconoscano guardando anche la bellezza e la tenerezza dell'amore umano.

Dio decide quindi di pronunciare la sua promessa di fedeltà anche nel momento in cui una donna ed un uomo, si giurano amore per tutta la vita. Loro dovranno sapere che in ogni istante, anche nei momenti faticosi potranno appoggiarsi a Lui, chiedere a Lui il suo aiuto.

Il fatto però che il matrimonio nella Chiesa cristiana sia un sacramento, porta a riflettere su due aspetti importanti.

 

 

 

 

Primo: la via dell'amore tra l'uomo e la donna è una via che può portare alla santità, ossia una via che permette di vivere pienamente il vangelo, in tutti i suoi aspetti ed in tutta la sua bellezza.

Secondo: l'amore che si promettono l'uomo e la donna e che riceve la benedizione di Dio, proprio per questa benedizione diventa un amore del tutto particolare: assume cioè la forma dell'amore di Gesù. Il matrimonio celebrato in Chiesa esprime la promessa da parte dell’uomo e della donna di essere disposti a tutto l'uno per l'altro, anche alla morte, se ce ne fosse bisogno.

In questo modo l'amore viene rivelato in tutta la sua profondità umana e divina. È infatti proprio l'Amore il sigillo di Dio nell'uomo.